Millevolti millevoci

Ci trovi anche su:

youtubefacebookG+Icon

Soggiorni 2016

Sono iniziate le iscrizioni ai turni  Dinsi Une Man!!   Ecco il calendario dei soggiorni per la prossima estate 2016   –        1° turno: da lunedì 25 luglio a mercoledì 3 agosto (9 notti) –        2° turno: da giovedì 4 agosto a martedì 16 agosto (12 notti) –        3° turno: da mercoledì 17 agosto a lunedì 29 agosto (12 […]

Soggioni 2016

La Comunità

    La Comunità di Volontariato “DINSI UNE MAN” è sorta con atto notarile e statuto, come associazione civile, il 16 giugno 1988. La sua sede è a Tolmezzo (UD) in via G. Bonanni al n. 15. E’ una emanazione della Comunità Piergiorgio di Udine che, fra le altre attività, nel 1972, iniziò, a Lignano Sabbiadoro, i soggiorni marini per disabili. Nel 1988, la Comunità Piergiorgio ha voluto affidare questa iniziativa ai disabili coinvolti in questa realtà, che erano così i primi protagonisti per l’organizzazione dei loro soggiorni, ed ai volontari, che già da anni erano impegnati nel condividere e collaborare in tale esperienza. La Comunità di Rinascita di Tolmezzo ospita la sede legale dell’associazione... 

Per saperne di più

bibione

Storia

Dopo un’esperienza biennale in appartamento, nell’estate del 1974 alcuni componenti della Comunità Piergiorgio – che rivendicavano il diritto di un posto al sole e avvertivano la necessità di cure marine – ricercarono una struttura adeguatamente attrezzata nella quale svolgere i propri soggiorni balneari. Non avendo trovato alcun alloggio che li potesse accogliere si adattarono in due aule scolastiche al piano terra del Diabetario esistente presso le colonie E.F.A.-O.D.A. (Ente Friulano Assistenza – Opera Diocesana Assistenza) di Lignano Pineta (UD). Per due anni usufruirono gratuitamente di questa sistemazione, cercando allo stesso tempo una soluzione più adeguata alle loro necessità. Nel 1976 si presentò... 

Obiettivi

Obiettivi

Il beneficio psicologico per il disabile, che viene a trovarsi in un ambiente semplice e più favorevole all’aggregazione e alla socializzazione; una valida alternativa, anche se temporanea, al solito ambiente familiare o di istituto. Il beneficio fisico ottenuto con un adeguato periodo di riposo, idroterapia ed elioterapia, utile quest’ultima specialmente per la cura dei decubiti. Un periodo di riposo per le famiglie dei disabili, che vengono sollevate dall’assistenza che prestano durante tutto l’anno. La presenza positiva dei volontari che, con l’assistenza, l’animazione, la riflessione, la ricreazione, la convivenza, sperimentano la condivisione del bisogno e prendono coscienza delle loro potenzialità,... 

attivita2

Attività

L’Associazione ha la sua principale attività nell’organizzazione e gestione di soggiorni estivi marini che vedono la partecipazione, in ciascuna stagione, di più di 200 persone fra disabili e volontari. Nel corso dell’anno, inoltre, l’Associazione è impegnata in attività di sensibilizzazione ai temi dell’handicap e in quelle finalizzate al reperimento ed alla formazione dei volontari. A tal fine promuove ed organizza percorsi formativi ed iniziative che vedono il coinvolgimento delle realtà locali (Pro-Loco, Associazioni Sportive, Parrocchie, ecc.) e stimola scambi di esperienze con diversi gruppi ed associazioni, pure operanti nell’ambito dell’handicap, provenienti da altre regioni, ovvero dai vicini stati esteri (Slovenia). Tra... 

parolechiave

Parole chiave

I valori su cui si fonda la comunità si esprimono con la gestione della casa da parte di tutti (servizi di pulizia, riassetto delle tavole, ecc.), nella collaborazione, nell’assistenza e nel sostegno delle persone in difficoltà e nelle iniziative ricreative e culturali, senza trascurare momenti di riflessione e formazione. ASCOLTO Ascoltare veramente significa scoprire la ferita nascosta di chi ci sta accanto, avendo la capacità di accettarla anche se può farci paura e ci costringe a metterci in discussione. Ascoltare significa accettare senza reticenza e senza giudizio. Non è finalizzato ad un’analisi, ad una interpretazione o alla soluzione di tutti i problemi. Ascoltare è un modo per riconoscere l’esistenza dell’Altro...