Attività

L’Associazione ha la sua principale attività nell’organizzazione e gestione di soggiorni estivi marini che vedono la partecipazione, in ciascuna stagione, di più di 200 persone fra disabili e volontari.

_MG_8606Nel corso dell’anno, inoltre, l’Associazione è impegnata in attività di sensibilizzazione ai temi dell’handicap e in quelle finalizzate al reperimento ed alla formazione dei volontari. A tal fine promuove ed organizza percorsi formativi ed iniziative che vedono il coinvolgimento delle realtà locali (Pro-Loco, Associazioni Sportive, Parrocchie, ecc.) e stimola scambi di esperienze con diversi gruppi ed associazioni, pure operanti nell’ambito dell’handicap, provenienti da altre regioni, ovvero dai vicini stati esteri (Slovenia).

Tra le attività più significative organizzate nel corso dell’anno vi sono la Festa di Carnevale a Torreano di Cividale (UD), in collaborazione con la Parrocchia di Cividale del Friuli (UD) e il Gruppo A.N.A. di Torreano di Cividale; l’assemblea dei soci che si tiene il giorno di Pasquetta con avvio delle prenotazioni per la stagione estiva; la manifestazione sportiva “Dinsi Un Torneo” a Pagnacco (UD), in collaborazione con la Forania di Tricesimo (UD) e la Pro Loco di Pagnacco; l’assemblea soci con rendiconto andamento stagione estiva presso i locali della Parrocchia di S. Pio X a Udine.

556671_334648063309496_1452787499_nDurante tutto l’anno si svolge il progetto “Teatrabilità – Ognuno può essere se stesso” che attraverso l’animazione teatrale ha permesso ad una compagnia composta da persone disabili e volontari di raccontare l’esperienza della disabilità e dell’associazione in modo nuovo e coinvolgente (finanziato dal Centro Servizi Volontariato FVG);

Oltre alle attività cardine sopra descritte, sono state realizzate numerose altre attività continuative durante il corso dell’anno, come gli incontri del gruppo di volontari che preparano e gestiscono le varie attività, composto da circa venticinque persone, che si ritrova con cadenza quindicinale al fine di curare l’organizzazione di ogni singola iniziativa e di seguire un percorso di crescita motivazionale e relazionale, presupposto indispensabile per il buon lavoro di gruppo.

Inoltre c’è la partecipazione dell’associazione alle varie iniziative locali come la manifestazione “Idea Solidale” presso il quartiere fieristico di Udine; la giornata di raccolta farmaci organizzata dal Banco Farmaceutico; gli incontri con gruppi parrocchiali e giovanili della provincia di Udine nei quali ha proposto e sviluppato le tematiche legate alla cultura della solidarietà, proponendo ai partecipanti la partecipazione attiva ai soggiorni estivi e alle altre attività dell’associazione.